Cessione del Quinto Finanziamenti INPDAP

I lavoratori dipendenti e i pensionati con le loro famiglie possono usufruire di prestiti Inpdap. Il prestito è subito erogato dall'ente di previdenza e in altri casi sono le banche o le finanziarie che intervengono essendo convenzionate con l'ente di previdenza.

Ricordiamo che la Cessione del Quinto rientra tra i prestiti convenzionati INPDAP, per ottenere il prestito si deve fare richiesta sul modello che viene fornito dall' Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell'Amministrazione Pubblica (INPDAP) in triplice copia all'Amministrazione di riferimento.
Il prestito viene liquidato con assegno bancario circolare direttamente al domicilio del richiedente oppure presso la banca dell'INPDAP o anche con accredito su c/c postale o bancario.

Richiedere la cessione del quinto tramite Inps per gli ex Inpdap

La somma dovrà essere restituita con rate costanti e visto che l'origine del prestito è stato basato sulla cessione del quinto le rate saranno detratte dallo stipendio del lavoratore e le rate possono essere prolungate fino alla durata massima di 120 rate con cadenza mensile, ovvero 10 anni. Per la somma non ci sono limiti, infatti dipende dallo stipendio.

Digital Service s.a.s. - P.iva 01994660569 Copyright - © 2016.