Strumenti e informazioni per calcolare la rata della cessione inpadp e ex inpdap

In questo sito è possibile effettuare il calcolo della rata per la cessione del quinto inpadp

E' proprio sulla base dei dati di questi ultimi 3 o 4 anni che tutte le procedure per l'attivazione della cessione del quinto inpdap si sono velocizzate, per permettere sia ai pensionati che ai lavoratori dipendenti di ottenere il credito necessario alla soddisfazione dei bisogni immediati o alla realizzazione di un sogno o di un progetto.

Calcolo della cessione per gli ex inpdap

Certo amici oggi ottenere credito non è semplicissimo e la cessione del quinto dello stipendio è un modo semplice e veloce per ottenere la somma che ci occorre senza troppe trafile burocratiche. Questo naturalmente vale sia per i dipendenti statali, che per quelli privati ed anche per i pensionati INPS.

In questa carrellata di possibili fruitori del credito da cessione del quinto non ci dimentichiamo la possibilità di attivare la cessione del quinto Inpdap che raggruppa tutti coloro che essendo dipendenti di enti pubblici hanno la necessità di monetizzare in maniera semplice e veloce.

Ricordiamo che l'inpdap e cioè istituto nazionale previdenza e assistenza per gli impiegati pubblici ora è stato inglobato nell'INPS ma questo non toglie che vi è ancora la possibilità di ottenere credito, mettendo a garanzia il proprio stipendio con il sistema sopracitato.

Dipendenti pubblici calcolo della rata

La cessione del V è infatti un metodo che non prevede garanzie se non quella data dal proprio stipendio o pensione,non sono richieste fideiussioni o firme a garanzia di familiari o amici. Il prestito ottenuto con il metodo della cessione del 5 dello stipendio ha infatti un iter molto veloce e dall'esito quasi scontato,con delle somme importanti che possono venire erogate addirittura entro 72 ore dalla richiesta.

In questa pagina potete effettuare il calcolo della rata per i dipendenti ex inpdap basta selezionare la voce dipendente statale e inserire l'importo dello stipendio e anche le mensilità percepite, poi cliccando sul calcola rata avrete il risultato della rata sarà possibile erogare in base ai dati inseriti.

La rata verrà poi trattenuta automaticamente e comodamente dalla nostra busta paga o dalla pensione, senza avere altri pensieri,se non quelli di goderci la somma che avremo a disposizione. Se volete ottenere una simulazione del piano di ammortamento non avrete che fare la richiesta al vostro ente di appartenenza o al vostro datore di lavoro e ottenere poi il finanziamento.

Digital Service s.a.s. - P.iva 01994660569 Copyright - © 2016.